Perchè Devo Godere Del Mio Tempo Libero Presso Borgo D’Itria?

SOGNA

Borgo d’Itria: Specialisti in Relax, Natura, Cibo, Storia.

Cosa stai cercando dalla tua vacanza? Sei a due passi da Alberobello, Patrimonio Dell’ Unesco, uno dei 51 siti inseriti dall’Unesco nella World Heritage List.

Storia e cultura fanno Capolinea nella stupenda città dei Trulli.

Relax

Rallenta il ritmo. Valle D'Itria, paesaggio da favole ed incantevole, un territorio dolcemente ondulato dove si alternano poggi, avvallamenti carsici. Goditi il tuo tempo che scorre lento come quello di una macina che spreme le olive della Valle.

Rallenta il Ritmo.

Non serve correre per conoscere la storia, è qui dietro l’ angolo, millenaria, solida e forte come la nostra gente. E’ il momento di cercare la quiete e di ammirare cosa la natura e l’ uomo hanno fatto per noi. Innamorati della Valle D’Itria.

Valle d’Itria

Natura

La Valle d'Itria accoglie il visitatore con distese di ulivi senza eguali, alberi nati da una terra rossa che profuma e rende il panorama attorno un susseguirsi di effetti cromatici meravigliosi. Lecci, Faggi, Aceri, Ginestre, Mirti, Orchidee, Biancospini, More, Peonie.

Natura Incontenibile

Il bianco accecante dei trulli, il grigio-argento delle chiancole, l’azzurro del cielo terso, il fulvo dei campi, il rosa delle orchidee selvatiche, il violaceo dei grappoli di uva, il verdaceo dell melecotogne, il perlato rosaceo delle melegranate, il fulvo dei loti, il castano delle nespole, il rubino degli ultimi pomodori.

Valle d’Itria

Cibo

La cucina barese è anch'essa conosciuta per Cavatelli ed Orecchiette (quelle alle cime di rapa in particolare), ma anche per le Maltagliate, gli strascinati e le tripoline. Per quanto riguarda i formaggio, sono tipici la Burrata, il Pallone di Gravina e il Canestrato pugliese.

Cucina Italiana

La fanno da padrone anche nel barese friselle e taralli, ma non manca prodotti particolari come le Sgagliozze, pezzi di polenta fritti. I dolci più noti sono i sasanelli, il bocconotto, la scarcella e la zeppola.

Valle d’Itria

Storia

La costruzione a secco, senza malta, dei trulli, pietra calcarea locale, posata a mano dai Maestri Trullari. Al di sopra la copertura composta da concentrici anelli di pietra. Sia la muratura di sostegno che il cono interno sono imbiancati con latte di calce.

Caldo d'Inverno e Fresco d'Estate

Il trullo un esempio di Architettura Bioclimatica. Di Giorno , le pietre trattengono il calore per assorbimento  e di notte lo disperdono per irraggiamento. Inoltre l’ ampio spessore delle mure offre un altissima Inerzia Termica.

Valle d’Itria
LE PUGLIE
0
OLIVE ANCORA DA RACCOGLIERE
0
ASINI DI RAZZA AMIATINA
0
DECIBEL DI RUMORE
0
LE STELLE NON SIAMO RIUSCITI A CONTARLE

Trulli e Masseria

Sole, Mare, Colline, Trulli ed anche Profumi, Sapori e Piaceri. La Valle D’Itria offre tutto questo. Venite a trovarci al Borgo d’Itria e vi aiuteremo a scoprire questo angolo di paradiso.